Oblio

oblio[o-blì-o] s.m. (pl. oblii) lett.
• Dimenticanza prolungata, completa; perdita di ogni memoria, cancellazione del ricordo: cadere nell’o.

• sec. XIII

Fonte http://dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/O/oblio.shtml 

Non e’ una parola davvero desueta, però è un concetto che dovrebbe essere ripreso e utilizzato in poco più frequentemente.

Lascia un commento