Nuovo braccio di ferro sui Suv. Dietrofront del governo, ma…

“Dopo mille polemiche il governo ha soppresso con un emendamento al collegato fiscale la sovrattassa che aveva inserito sugli autoveicoli di peso superiore ai 2.600 chili, i cosiddetti Suv. Fine della discussione, fine di ogni protesta. Il popolo dei blog che ha sepolto di messaggi i siti di mezzo mondo, compreso il nostro, ha avuto la meglio? Difficile dirlo con certezza perché proprio in queste ore lo scontro è aperto in sede di approvazione della modifica alla norma della finanziaria. Quella di oggi sembra solo una vittoria momentanea: è chiaro che l’orientamento del governo è quello di colpire questo tipo di veicoli.” repubblica.it

Che schifo! Troppo schifo! Il governo Prodi sta calando le brache davanti a tutto. Che delusione…
La tassa sui SUV era ed e’ da fare.
1)Il petrolio costa sempre di piu’, perche’ dunque fare automobili sempre piu’ pesanti ed che richiedono grandi quantita’ di carburante, e che fanno aumentare i consumi ed i costi?
2)Le citta’ sono cngestionate dal traffico, al posto di vedere macchine sempre piu’ piccole, agili e facili da parcheggiare, ci ritroviamo con questi carriarmati che rubano il doppio del posto di parcheggio.
3)L’inquinamento non viene fatto solo dal consumo di carburante, ma anche dai freni, che rilasciano polveri, come pure le gomme, etc… che cosa inquina di piu’, una cilindrata da 1000 o da 3000???
4)Il peso medio di una persona e’ 70 chili… davvero dobbiamo usare un mezzo di trasporto che pesa piu’ di 2500 Kg???

Odio i SUV.

1 pensiero su “Nuovo braccio di ferro sui Suv. Dietrofront del governo, ma…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.