Innotek VirtualBox

A casa, come sistema operativo primario, ho una versione di linux che si chiama Ubuntu. Ho avuto la necessita di utilizzare alcuni programmi che girano solo sotto windows, cosi’ ho provato su un software di virtualizzazione, come Virtual Pc (gratuito per windows di microsoft), viene cioe’ emulato a livello software l’hardware di un computer, e la mia scelta e’ stata VirtualBox, c’e’ anche la versione per windows,  divenuto recentemente di proprieta’ della Sun.

Dopo aver installato il software, ho deciso di creare un pc virtuale con dentro Windows Xp, sfortunatamente i 3 GB che avevo definito come dimensione massima del disco virtuale non mi bastavano piu’.

Allora ho deciso di creare un secondo disco piu’ grande, e provare qualcosa per clonare il disco piccolo sul disco grande. ho trovato un software gratuito HDclone. Nella cartella di installazione ho trovato l’immagine del dischetto di avvio, l’ho collegata alla macchina virtuale e… tutto ha funzionato alla grande!

Lo so, forse in molti non avranno capito una virgola di quello che ho detto, ma chi invece lo ha capito si stara’ facendo due risate, ho fatto tutto questo casotto senza toccare un floppy, un cd, un hard disk, un cavo ide, etc…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.