Archivi tag: Regno Unito

Ed intanto nel resto del mondo civile…

Jacqui Smith addebitò ai contribuenti 67 sterline (circa 70 euro) per due film porno presi dal marito
GB, si dimette il ministro dell’Interno nuova vittima dello scandalo rimborsi
LONDRA – Jacqui Smith, ministro degli affari Interni del Regno Unito, sarebbe sul punto di dimettersi sull’onda dello scandalo dei rimborsi inappropriati che ha travolto il Parlamento. “Fonti attendibili hanno confermato che Jacqui Smith ha raggiunto questo tipo di accordo con il primo ministro”, ha detto il reporter di Sky News Joey Jones. La titolare dell’Interno è finita sotto accusa per aver fatto pagare ai contribuenti due film porno per il marito e la casa della sorella. [fonte]

Invece, in Italia, e’ prassi comune farsi rimborsare qualsiasi cosa ed utilizzare per i propri bisogni le risorse dello stato, sfruttando il mandato dato dagli italiani.

Gli inquirenti dovranno accertare l’eventuale uso improprio dei voli istituzionali per accompagnare veline, personaggi dello spettacolo e amici privati a feste e cerimonie in Sardegna, a villa Certosa. Gli accertamenti sono scattati dall’esposto presentato dal Codacons che ha chiesto alla Corte dei Conti di valutare gli eventuali danni erariali. Nel caso in cui venissero ravvisate sospette irregolarità, il fascicolo aperto come “atti relativi” verrebbe trasformato in un procedimento con indagati. […] Non verrà sentito quindi il fotografo Antonello Zappadu che ha ritratto il cantante Mariano Apicella assieme a una ballerina di flamenco mentre scende dall’aereo presidenziale con a bordo Berlusconi. [link]

Ed ancora…

Quali sono le fotografie che Silvio Berlusconi teme davvero? Non le “ninfe” che si rinfrescano e giocano nel parco di villa Certosa. Non Noemi Letizia che assieme all’amica Roberta e a una covata di altre fanciulle si prepara al gran festone di Capodanno denominato la “cena dei cento”. Nemmeno, a questo punto, gli ospiti più o meno d’onore – il cantautore personale Mariano Apicella, la ballerina di flamenco, altri musicisti e bellezze varie – ai quali il premier offre passaggi, da e per la Sardegna, con i voli di Stato. […] Una bella donna, bruna, sempre in tailleur. E’ tardo pomeriggio quando accede all’aereo e poi riesce per accendersi una sigaretta, protetta dalla calotta in plastica della scala. Dopo oltre mezz’ora – lei ha già preso posto sul velivolo – in pista si materializza il corteo di auto di Berlusconi e della sua delegazione. In altre foto c’è sempre lei, stavolta mentre sbarca dall’elicottero atterrato nell’eliporto privato di villa Certosa. E anche qui lo zoom di Zappadu ci mette il becco. [link]

Un vero genio, se la spassa con i nostri soldi, lo dobbiamo votare ancora, vero? A proposito di Vero, della Signora Veronica, poverina, e’ stata plagiata dai giornali comunisti che l’hanno convinta che suo marito fosse un put… ehm, un fedifrago.
Poverina, ma la colpa è dei giornali comunisti che hanno addirittura organizzato un complotto con le maggiori testate giornalistiche del mondo, come “The Economist”, “Financial Times”, “The Indipendent”, “El Pais”, … tutti giornali di sinistra che non hanno di meglio da fare che dire che Silvio e’ un ladro, un disonesto, un’incapace, un donnaiolo, un idiota, etc … Povero Silvio!