Archivi tag: Pioggia

Previsioni 2019, l’anno che verrà con la sensitiva Claudia Pinna…

Ma come è andata con le previsioni del 2018? (Intanto guardate come sono andate quelle del 2017!)

Le previsioni per il 2018 le prendiamo da questo articolo: https://www.giornalelavoce.it/chivasso-ll-2018-sara-lanno-dei-nostri-parroci-283651

“Il commercio si riprenderà, così come il settore produttivo. Apriranno nuovi negozi e ci saranno assunzioni nelle ditte. Il Carnevale sarà un successo e continuerà l’ottimo lavoro che stanno facendo don Davide e don Gianpiero Valerio…”.

Dico solo una parola “Bennet”!

“Verranno sgominate alcune bande ma, soprattutto, verrà scoperta la mafia cinese, dedita allo spaccio di droga, alla vendita di armi e alla prostituzione. Qualche scandalo investirà l’Asl. Mentre nel vicino vercellese ci saranno una primavera ed un’estate segnate dalle invasioni di rospi ed insetti”.

Qui non ne ha presa una, forse solo quella sull’ASL, ma non ci sono scandali in ASL ogni mese?

Il Movimento 5 Stelle precipiterà nei consensi, si riprenderà alla grande la Forza Italia di Berlusconi e persino il Pd di Renzi lo vedo sotto buoni auspici”

Anche qui non ne ha presa una.

In Italia ci saranno poi tante novità. A partire dalle eruzioni dei vulcani, passando per uno tsunami nel Tirreno, per finire con le alluvioni e i terremoti da nord a sud.

Questa era facile, lo sa anche Focus Junior che in italia ci sono 10 vulcani attivi, e che l’Etna e lo Stromboli danno eruzioni continue e di conseguenza ci sono molti terremoti, “1700 ai 2500 eventi di magnitudo pari o superiore a 2.5 ogni anno“. Tsunami non se ne sono visti, ma alluvioni e nubifragi si, come ogni anno.

L’Arno strariperà a Firenze, mentre a Venezia s’alzerà ancora il livello del mare.

Anche questo era facile, ogni volta che ci sono piogge forti i fiumi straripano, ed il livello del mare si continua ad alzare, ma non solo a Venezia, in tutto il mondo.

Verranno risolti alcuni gialli e misteri, come l’assassinio di Giulio Regeni o la scomparsa del sottomarino argentino, fatto sparire dai servizi segreti.

Anche questo completamente sbagliato.

Trump avrà un anno brutto, segnato dai ricatti e dalle minacce – conclude Claudia Pinna -, e continuerà ad essere alta la tensione con la Corea del Nord. Non vedo guerre in vista, ma tante avvisaglie sì…

Questa non era una previsione, bastava leggere un quotidiano a caso.

Ma cosa si prevede per il 2019? Faccio fatica a commentarli perchè sono decisamente banali!

Scontri tra Stati Uniti e Corea e ne consegue un reale rischio nucleare. Ci saranno alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle che si dimetteranno e si inaspriranno sempre più i rapporti tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Salirà il Partito Democratico con Renzi, Martina e Zingaretti. In salita anche la destra che raccoglierà sempre più consensi. Critiche per i sindaci Raggi e Appendino. Un colpo di stato coinvolgerà il Cile e allerta attentati per la Casa Bianca. La politica europea è contraria a quella italiana ed emergeranno evidenti situazioni di contrasto.

Praticamente riporta la prima pagina di un qualunque quotidiano degli ultimi mesi!!!

Sarà l’anno delle eruzioni dei vulcani. Ha iniziato l’Etna che al momento sembra essersi calmato e prosegue poi con lo Stromboli e il Vesuvio. Ma le eruzioni riguarderanno anche i vulcani presenti alle isole Hawaii, in Nicaragua e nelle Filippine.

Un classico, predirre terremoti ed eruzioni dove accadono con frequenza eruzioni e terremoti. Come dire “prevedo incidenti sull’autostrada”, “pioggia nella stagione dei monsoni”, “gelo al polo nord”, “tempeste ed uragani ai tropici”, “politici arrestati”, etc…

Un terremoto coinvolgerà Lisbona e ci saranno disastri in Nevada. Un leggero tremolio nel mar Mediterraneo che potrebbe essere la causa di uno tzunami. Tempeste tropicali in Cina, Thailandia, Giappone, Spagna e Grecia. Una bufera di gelo coinvolgerà l’Europa. Incendi importanti in India, Giappone, Corea e Italia.

Idem come sopra, normale che faccia freddo in invero in Europa, che ci siano tempeste in Thailandia, Cina, Spagna…

La siccità coinvolgerà gran parte dell’Italia, ma per contro, Firenze sarà messa in ginocchio dall’acqua con un alluvione che provocherà l’esondazione del fiume Arno.

Ogni anno la stessa cosa, siccità ed alluvioni.

La luna aumenterà la sua inclinazione rispetto alla Terra. Saranno scoperti nuovi pianeti con caratteristiche simili alla terra quindi dove ci sarà acqua e delle forme di esseri viventi.

Ogni anno aumentano le quantità di sonde e radiotelescopi, etc… normale che i scoprano nuovi pianeti. Il problema è che saranno così lontani che per dire che ci siano forme di vita ci vorranno millenni.

Grandi successi a livello nazionale per tutti gli sport. I successi sportivi infatti caratterizzeranno il 2019. dal nuoto al calcio, ma non saranno da meno anche altre discipline sportive.

Così generica che è incommentabile!!!

Ci saranno furti di tesori che colpiranno Città del Vaticano. Sempre in Vaticano, nel corso dell’anno, ci saranno dei lutti. Si farà luce su alcuni aspetti dell’omicidio del giovane ricercatore Giulio Regeni.

Eh… ma non l’aveva già previsto per lo scorso anno??

Sarà inoltre scoperto un legame mafioso molto pericoloso attivo tra Piemonte (soprattutto Torino), Calabria e Sicilia.

Questo credo si già di dominio pubblico, si chiama Operazione Minotauro!

Ci sarà un lutto che colpirà una delle maggiori famiglie circensi. Ci saranno delle perdite importanti nel mondo televisivo nazionale. E in particolare Pinna parla di una dipartita che riguarda un noto conduttore della tv. Un lutto colpirà anche un uomo della politica di rilevanza nazionale.

Ogni anno mancano personaggi dello spettacolo o della politica, penso Pippo Baudo si sia toccando gli zebedei.

Preoccupazioni a Londra nella casa reale con una crisi coniugale tra il principe Harry e Meghan.

Chiudiamo con questa… l’articolo delle previsioni è del 20 gennaio 2019, della crisi tra Harry e Meghan se ne parla da giugno 2018.