Archivi tag: Censura

G8, ecco la foto del poliziotto che portò le molotov dentro la Diaz

Ecco l´immagine-simbolo della notte dell’irruzione alla Diaz: un poliziotto in borghese che indossa un casco blu e porta all´interno l´istituto il sacchetto azzurro con le due molotov, la «regina» delle prove false. Si tratta del fantomatico ispettore della Digos di Napoli che introduce materialmente nella scuola le molotov della vergogna, una della prove fasulle con cui la Polizia di Stato avrebbe voluto “giustificare” le violenze e le manette ai 93 no-global. L’immagine è stata estrapolata da un filmato girato da un operatore Rai e depositato dalle parti civili il mese scorso e fa parte di un´inchiesta giornalistica della Bbc di prossima pubblicazione. [link]

Bene! un motivo in più per farci prendere per i fondelli da tutto il mondo! E Silvio rincara la dose:

ROMA – “Basta con questa tv che mi dileggia solo. Anche lì c’è la mano dell’opposizione. La verità è che la sinistra vuole quattro anni e mezzo di campagna elettorale. Polemizzano solo, soffiano sulla protesta. Lo stanno facendo pure con l’Alitalia. Mi insultano infischiandosene degli interessi del Paese”. Silvio Berlusconi si sfoga. Punta l’indice contro il centrosinistra. Reo di provocare un clima di ostilità nei suoi confronti . Ma se la prende soprattutto con i giornali e le televisioni. Che, a suo giudizio, si esercitano in un “continuo e insopportabile dileggio”. Su tutti i canali, in prima serata, ogni giorno. [link]

Nei paesi liberi e democratici esiste la satira, in Italia sembrerebbe di no. Lui invece il clima di odio non lo fomenta affatto! Mettiamo la satira su Silvio fuorilegge!!!