Sprezzatura

Sprezzatura è un termine in voga durante il XVI secolo italiano nell’ambito della descrizione del far musica sia a livello compositivo che esecutivo. https://it.wikipedia.org/wiki/Sprezzatura

lett. Carattere di chi, di ciò che è sprezzante

Modo di fare, di esprimersi volutamente sprezzante, che nasce dalla sicura padronanza di sé e dalla consapevolezza della propria superiore originalità: con una s. signorile (Manzoni).

Atteggiamento di intenzionale e ostentata trascuratezza che nasce dalla coscienza della propria superiore abilità.

[amazon_link asins=’B00004RJMX,B011T87Y3W,B00B2XBKWQ,B00F9ICE6G,B005MQJO3G,B00EOK5VKG’ template=’CopyOf-ProductGrid’ store=’andreapancott-21′ marketplace=’IT’ link_id=’325694dc-2409-11e7-aaac-2bb67b6cff13′]

Lascia un commento