Messaggio per quelli che viaggiano in seconda corsia fissa in autostrada.

Non tutti sanno che il codice stradale ha avuto alcune modifiche negli ultimi anni. Viaggiare nella corsia di mezzo quando la corsia di destra e’ libera, e’ un’infrazione, sanzionabile con una manciata di euro, ma con ben 4 punti sulla patente. Inoltre c’e differenza tra il sorpasso, che implica un cambio di corsia, ed il superamento, che puo’ essere fatto anche senza cambio di corsia.
il superamento di un’altro veicolo a destra, senza cambi di corsia e’ legale!
Riporto la discussione che ho trovato sul sito della Polizia Stradale.

Domanda: Buon giorno Dottoressa, ho un dubbio su una nuova normativa del codice della strada per la circolazione in autostrada. Ho compreso che non si distingue più tra corsia lenta e veloce, ogni corsia ha lo stesso limite vigente, e che occorre occupare sempre la corsia di destra libera. Mi è capitato applicando la normativa di incorrere in veicoli molto più lenti sulla corsia di sinistra accanto a quella che giustamente occupavo (per intenderci io occupavo l’estrema corsia di destra e l’altro veicolo quella centrale); volevo sapere se in questo caso è lecito continuare in modo rettilineo e quindi effettuare un sorpasso a destra del veicolo, oppure effettuare un “normale” sorpasso che comporta una manovra su 3 corsie. Grazie.

Risposta: Le confermo che mantenere la circolazione sulla corsia di destra, destinata alla marcia normale, è consentita, senza incorrere nell’infrazione del sorpasso a destra, quando altri irregolarmente occupano la corsia di sinistra o quella centrale, destinate solo alla manovra di sorpasso. Il sorpasso infatti è la manovra che richiede di spostare la propria traiettoria di marcia per aggirare e superare il veicolo che precede.

Domanda: Buongiorno a tutti. In ralazione alla domanda sopra fatta, è vietato spostarsi dalla corsia di sinistra alla centrale per efettuare un sorpasso, qualora la macchina che ci precede viaggia ad una velocità inferiore a quella consentita?

Risposta: La manovra di spostamento dalla corsia centrale alla corsia di destra per aggirare l’ostacolo del veicolo che percorre la corsia centrale integra la manovra di sorpasso a destra sanzionata dall’art.148 Cds. Riguardo all’elevazione del limite di velocità sulle autostrade con alcune caratteristiche fino a 150 km/h la legge è in vigore ma è l’ente proprietario della strada che deve valutare l’idoneità del tratto ad una velocità maggiore e quindi rende nota al pubblico tale variazione mediante la segnaletica verticale di limite di velocità.

http://www.poliziastato.it/pds/gforum/visualizza.php?cid=1&fid=1&tid=2

Ed anche nelle FAQ del sito della Polizia si trova:

Domanda n.55: In autostrada mi capita spesso che occupando la corsia libera piu’ a destra incontri un autoveicolo piu’ lento che marcia su una corsia più a sinistra della mia (es. quella centrale o quella di sorpasso). Tenendo presente che io non ho ostacoli nella mia corsia, è possibile proseguire ognuno per la sua strada senza incorrere, da parte mia, nel divieto di sorpasso a destra con relativa sanzione e punti ?

Risposta: L’articolo 143 Codice della strada, anche grazie alle modifiche introdotte con la legge 214/03, prescrive che sulle strade a due o più corsie si debba circolare sulla corsia libera più a destra. Le inosservanze sono sanzionate con il pagamento di una somma di euro 33,60 e la decurtazione di 4 punti. La manovra di colui che circolando sulla corsia centrale trova l’ostacolo di un veicolo ed effettua il sorpasso a destra è sanzionato dall’articolo 148, comma 15, Codice della strada con la somma di 68,25 e la decurtazione di 5 punti. Se la manovra di sorpasso a destra è ripetuta nell’arco di due anni, si applica anche la sospensione della patente da 1 a 3 mesi. La manovra di colui che prosegue la marcia sulla corsia di destra, nonostante la presenza di veicoli sulla corsia o sulle corsie di sinistra, non integra la manovra di sorpasso a destra, ma solo quella di superamento da destra che non è sanzionata.

http://www.poliziadistato.it/pds/faq_new/index.php?idcat=94&id=236

4 pensieri su “Messaggio per quelli che viaggiano in seconda corsia fissa in autostrada.

  1. Andrea Pancotti

    a quelli bisognerebbe tagliargli le palle e basta!
    comunque, ieri andavo a chivasso da santhià, e l’ho fatta tutta in prima corsia, non c’erano camion, pero’ era pieno di gente che viaggiava in mezzo, ed alcuni, quando li superavo (non sorpassavo) dalla prima corsia suonavano il clacson e lampeggiavano, anche se secondo il nuovo codice della strada erano loro in errore e non io.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.