Drink To Me – Organic E.P.


Riporto l’articolo del socio ed artista del popolo kel666, che le parole le sa usare meglio del sottoscritto:

“no, non è la scritta che alla sfigatella di Alice capitava sempre e lei come una cogliona eseguiva a dovere… (e poi cagava anche il cazzo), è il nome di una indie rock band di Ivrea che mi ha suggerito un losco figuro di quelle parti (http://www.andreapancotti.com/) e che conosce uno dei musicisti… e mi dice: “oh scaricati l’EP dei miei amichetti…”; detto fatto… parte Interstellaroverclock, dal pinkfloydiano titolo, che già mi fa pensare “porca pupazza ma chi cazzo sono questi?”… 1 minuto e mezzo di energia in un pezzo di fottuto rock con intarsi elettronici… con l’attacco di batteria parte Froze George e capisco che questi non scherzano… mi spiego, non parlo di stravolgimenti del mondo della musica o cazzate, ma di brani che ti fanno fare su e giù con la testa, come ai bei tempi (?!).
Because because è un brano più riflessivo, mentre Insane chiude il mini-viaggio… o meglio… il suo attacco sembra la partenza di uno shuttle… la batteria e la chitarra martellano, un buon pezzo per andare “in trance”.
Dal loro sito http://www.stuprobrucio.com/drinktome/ (dove potete scaricare l’EP di cui vi parlo) vedo anche che sono stati anch’essi all’Ipsygrock in Sicilia… dove erano stati anche gli Architecture in Helsinki… insomma sono stato proprio un deficiente che me lo sono perso.
Cmq gente… scaricatevi sto EP e diffondente… io aspetto il 13 dicembre per sentirli a Pavia allo http://www.spaziomusicapavia.it/”

Link diretto all’ E.P.
Mirror su questo sito con i tag mp3 corretti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.