Cinema&Rugby – Clint Eastwood: dalla Gran Torino al grande Sud Africa

E’ attualmente nei cinema con il suo ennesimo capolavoro Gran Torino, ma non trova tregua Clint Eastwood. L’ispettore Callaghan degli anni ’70, il cowboy senza macchia dalle due espressioni “con e senza il cappello” si è dimostrato nel corso degli anni uno dei più grandi registi al mondo. E, abbandonata la Gran Torino, a cinque anni da Million Dollar Baby Eastwood torna a parlare di sport. E, come avevamo già anticipato dieci mesi fa, lo fa parlando di rugby. Raccontando quel sogno che furono i mondiali del Sud Africa del 1995.

Matt Damon nel ruolo di Francois Pienaar e Morgan Freeman in quello di Nelson Mandela!

Leggi tutto l’articolo su Rugby1823.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.